San Gregorio, tentata rapina in un tabacchino di via Sgroppillo

La pronta reazione del proprietario dell'esercizio e di alcuni avventori costringeva i quattro alla fuga e, nella concitazione del momento, uno dei malviventi perdeva un occhiale da vista

I carabinieri di San Gregorio hanno arrestato, in flagranza, i fratelli scordiensi R.M.  e R.R., rispettivamente di anni 41 e 36, per tentata rapina aggravata in concorso.

Ieri, intorno alle 20.00, quattro individui armati di coltello e con volto travisato, facevano irruzione in una rivendita di tabacchi in via Sgroppillo chiedendo al titolare di consegnargli l’incasso. 

La pronta reazione del proprietario dell’esercizio e di alcuni avventori costringeva i quattro  alla fuga e, nella concitazione del momento, uno dei malviventi perdeva un occhiale da vista.

Immediatamente interveniva sul luogo una pattuglia delle locale Stazione che raccolte le prime testimonianze, tra le quali quella che indicava la targa dell’autovettura sulla quale i rapinatori si erano dileguati, si poneva alla ricerca dei malviventi. Dai successivi accertamenti emergeva che l’autovettura era sottoposta a sequestro amministrativo e che il proprietario risiedeva a Scordia (CT), per cui in collaborazione con l’Arma del luogo venivano rintracciati ed arrestati il proprietario dell’autovettura e suo fratello che aveva perso gli occhiali nel corso della rapina.

Gli arrestati sono stati posti agli  arresti domiciliari così  come disposto dall’ Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento