San Leone, deteneva armi clandestine e droga: arrestato

Trovato in possesso di un bilancino elettronico. Pertanto, gli operatori di Polizia hanno deciso di effettuare una perquisizione presso la sua abitazione, nel popolare rione di San Leone

Arrestato ieri Angelo Signorelli per il reato di detenzione illegale di armi da fuoco clandestine, munizionamento e ricettazione delle medesime.

Controllato, Signorelli è stato trovato in possesso di un bilancino elettronico. Pertanto, gli operatori di Polizia hanno deciso di effettuare una perquisizione presso l’abitazione dello stesso, nel popolare rione di San Leone.

Rinvenute e sequestrate: 2 pistole semiautomatiche cal.9x21 con matricola abrasa; 1 pistola cal.7.65 con matricola abrasa; 6 caricatori riforniti; - centinaia di munizioni cal. 9x21 e 7,65; 2 giubbotti antiproiettile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’androne del condominio di residenza dell'uomo, è stata, altresì, rinvenuta e sequestrata, a carico di ignoti, una busta contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di grammi 700. Espletate le formalità di rito, Signorelli è stato associato presso il carcere “piazza Lanza” a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento