Cronaca San Michele di Ganzaria

San Michele di Ganzaria, finisce ai domiciliari per possesso ingiustificato di valori

Già condannato per i reati commessi a Caltagirone e comuni limitrofi nel 2011, dovrà espiare 11 mesi di pena

Il 47enne Gioacchino La Rocca è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania. L’uomo, già condannato dai giudici per concorso in trasferimento fraudolento e possesso ingiustificato di valori, reati commessi a Caltagirone e comuni limitrofi nel 2011, dovrà espiare la pena comminatagli equivalente a 11 mesi e nove giorni di reclusione. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato posto in regime di detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Michele di Ganzaria, finisce ai domiciliari per possesso ingiustificato di valori

CataniaToday è in caricamento