menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Degrado a San Nullo, una discarica a cielo aperto davanti alla scuola

In via Gioviale, davanti all'istituto comprensivo Petrarca, giornalmente vengono scaricati rifiuti di ogni tipo. A denunciare la situazione e richiedere una bonifica dell'area è il consigliere comunale Sebastiano Anastasi

Una strada maleodorante, spazzatura ad ogni angolo e una discarica abusiva davanti ad un plesso dell’istituto comprensivo “Petrarca”. Questa è la situazione in via Gioviale a San Nullo. A denunciare la situazione è il consigliere comunale Sebastiano Anastasi che nel corso dei tanti sopralluoghi in zona, ha raccolto le segnalazioni dei residenti della zona. 

"Proprio gli abitanti del quartiere - afferma il consigliere Anastasi - si accorgono di come lo scarico dei rifiuti qui sia effettuato in pieno giorno da gente incivile che compie questo genere di scempi ambientali davanti a tutti, perchè sa di poterla fare franca agli occhi della legge. Infatti, nonostante la zona sia trafficata, mancano i controlli delle forze dell’ordine. Su mia segnalazione gli uffici competenti si sono messi già al lavoro per bonificare l’area. Quanto durerà la pulizia di via Gioviale? Molto poco visto che non c’è nessun tipo di controllo".

"Assenza di vigilanza che riguarda pure viale Benedetto Croce, viale Adriatico, via Degli Ulivi e molte altre vie a Nesima: una vasta area dove imperversano i 'pendolari della spazzatura'. Servono squadre ambientali - conclude il consigliere comunale - che effettuino appostamenti nelle zone a rischio e colgano sul fatto gli incivili. Allo stesso tempo è fondamentale creare una cabina di regia, con Sindaco e gli altri soggetti interessati, per cercare di arginare il problema".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento