rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca San Nullo

San Nullo, "scomparsi" i cassonetti ma non è partita ancora la differenziata

La segnalazione del consigliere Sebastiano Anastasi di Grande Catania: "E' necessario ripristinare i contenitori per i rifiuti finché non partirà il porta a porta". I cittadini spaesati: qualcuno lascia già i rifiuti dinanzi la porta, altri li abbandonano dove vi erano i cassonetti creando micro discariche

Continua l'andamento "lento" della differenziata a Catania. Il porta a porta, partito in alcune zone cittadine come San Giorgio e San Giovanni Galermo, sta ampliando il suo raggio d'azione però vi sono delle situazioni contraddittorie che stanno facendo penare non poco i cittadini. Come segnala il consigliere comunale Sebastiano Anastasi a San Nullo sono stati portati via i cassonetti ma non è ancora partito il porta a porta. Ragion per cui i cittadini si trovano spaesati: c'è chi lascia i rifiuti dinanzi alla porta "sperando" nella raccolta a domicilio, chi invece li abbandona dove vi erano i cassonetti creando, di fatto, delle micro discariche.

Il consigliere di Grande Catania ha inviato una nota al dec e all'Ecologia: "Ho chiesto il ripristino dei cassonetti sino a quando non partirà, anche in questo quartiere, il porta a porta. I cittadini si trovano nell'incertezza di dover gestire lo smaltimento dei rifiuti senza indicazioni chiare. Chi va nei posti dove vi sono sempre stati i contenitori non li trova e chi espone i rifiuti fuori dalla porta li vede non ritirati. Quindi occorre rimettere ordine e mantenere pulita la zona di San Nullo".

Anche in altre zone cittadine vi era stata questa "disfuzione" dovuta anche al cambio di appalto e all'avvicendamento tra Dusty e nuove aziende subentrati che - non parlandosi e non essendo probabilmente coordinate - hanno dato luogo al problema. Infatti Dusty ha ritirato i suoi cassonetti e la nuova azienda, come nel caso di San Nullo, non ha ancora fatto fronte al problema vista l'avvio differito del porta a porta che a San Nullo dovrebbe partire nei primi giorni di dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Nullo, "scomparsi" i cassonetti ma non è partita ancora la differenziata

CataniaToday è in caricamento