Coltivano marijuana in casa: figlio in manette, genitori denunciati

Le piante avrebbero potuto produrre circa 150.000 dosi di marijuana che potevano fare incassare alla famiglia oltre 700.000 euro

Foto archivio

I carabinieri di Camporotondo Etneo hanno arrestato  il 32enne Simone Emanuele Saitta di San Pietro Clarenza e denunciato il padre e la madre, tutti ritenuti responsabili di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti. Concludendo una breve ma proficua attività info-investigativa ieri mattina i militari hanno fatto irruzione abitazione di San Pietro Clarenza luogo in cui, precisamente nel giardino che circonda l’immobile, proprio mentre la madre stava provvedendo ad irrigarle, sono state trovate e sequestrate 30 piante di canapa indiana dall’altezza di oltre 2 metri.

Le piante, analizzate in laboratorio, avrebbero potuto produrre circa 150.000 dosi di marijuana che al dettaglio potevano fare incassare alla famiglia oltre 700.000 euro. La sostanza stupefacente sequestrata nei prossimi giorni sarà distrutta mentre l’arrestato è stato tradotto dinanzi al giudice che, in sede di direttissima, ne ha disposto i domiciliari.

SAITTA Simone Emanuele-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento