Cronaca

Sanità, aperta inchiesta su revoca nomine manager Pellicanò e Cantaro

La Digos ha sequestrato documenti nelle sedi della presidenza della Regione e dell'assessorato alla Salute. Il fascicolo, di cui è titolare il sostituto procuratore Angelo Busacca, è stato aperto dopo la denuncia di un'associazione di consumatori e al momento è conoscitivo e non ipotizza alcun reato

La Procura di Catania ha aperto un'inchiesta conoscitiva sulla revoca delle nomine di due manager, Angelo Pellicanò e Paolo Cantaro, ai vertici delle aziende sanitarie Cannizzaro e Policlinico.

La Digos ha sequestrato documenti nelle sedi della presidenza della Regione e dell'assessorato alla Salute. Il fascicolo, di cui è titolare il sostituto procuratore Angelo Busacca, è stato aperto dopo la denuncia di un'associazione di consumatori e al momento è conoscitivo e non ipotizza alcun reato.

Il governatore Rosario Crocetta ha dichiarato: "Stiamo rispettando la legge e abbiamo un parere dell'Avvocatura dello Stato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, aperta inchiesta su revoca nomine manager Pellicanò e Cantaro

CataniaToday è in caricamento