menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, Bianco:“La Regione risolva subito questione manager Catania"

Il sindaco di Catania Enzo Bianco, rivolge un appello al Presidente della Regione "per intervenire e dare attuazione alle nomine da lui stesso effettuate in maniera da sbloccare l'impasse del sistema sanitario catanese"

Il sindaco di Catania Enzo Bianco, rivolge un appello al Presidente della Regione “per intervenire e dare attuazione alle nomine da lui stesso effettuate in maniera da sbloccare l’impasse del sistema sanitario catanese”. “Chiedo personalmente al Presidente Crocetta - precisa Bianco - di risolvere subito la questione del manager della Sanità a Catania”.

Il decreto Renzi che vieta di assegnare incarichi a pensionati entrato in vigore il 25 giugno, ha infatti bloccato l’insediamento di due manager -  Paolo Cantaro al Policlinico Vittorio Emanuele e Angelo Pellicanò al Cannizzaro– anche se queste nomine erano state firmate un giorno prima del decreto e quindi, secondo più di un parere, dovrebbero essere operative.

“Le possibili perplessità – ha spiegato Bianco – sono ormai fugate da non uno ma due motivati pareri, provenienti uno dagli Uffici legislativi della stessa Regione e l’altro da quelli del Ministero della Funzione pubblica. A questo punto risulta incomprensibile che questa situazione di stallo perduri. Ecco perché chiedo al Presidente Crocetta, che sappiamo sensibile a questi temi, di dare seguito alle nomine”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento