Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Umberto / Via Umberto I

Sant'Agata, i carabinieri arrestano un borseggiatore

I militari, tra la folla in via Umberto, hanno adocchiato una loro vecchia "conoscenza" che si era messa all'opera: è stato preso con le mani nel sacco mentre aveva sfilato un portafoglio

Voleva approfittare della festa per la Santa Patrona per mettere a segno qualche "colpo" ma i carabinieri lo hanno fermato e arrestato. Così durante il passaggio di Sant'Agata e dei fedeli da via Umberto i militari della Squadra Lupi si sono appostati e hanno intravisto, tra la folla, una loro "vecchia conoscenza": il 48enne catanese Massimo Zuccarà.

Hanno seguito i suoi movimenti e lo hanno fermato mentre, nella zona di via Musumeci dopo aver guardato con attenzione le sue "vittime", si era messo alle spalle di un anziano sfilandogli il portafogli. I carabinieri lo hanno subito bloccato e ora il 48enne dovrà rispondere di tentato furto aggravato.

L'uomo è stato condotto nella caserma di piazza Verga e la refurtiva (70 euro, carte di credito e documenti d’identità) è stata riconsegnata al derubato che ha ringraziato i carabinieri per la solerzia del loro operato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Agata, i carabinieri arrestano un borseggiatore

CataniaToday è in caricamento