Sant’Agata, il Comitato dei festeggiamenti incontra i rappresentanti delle Candelore

L’incontro si è svolto nell’aula Consiliare di palazzo degli Elefanti, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese e del presidente del Consiglio comunale Giuseppe Castiglione

La festa di Sant’Agata fa rima con legalità e solidarietà. Sono questi i due importanti punti fissati nel corso della riunione iniziale del nuovo Comitato della Festa di Sant’Agata che ha incontrato i rappresentanti delle tredici candelore cittadine, prime protagoniste della festa perché avviano i festeggiamenti di ogni anno. L’ incontro si è svolto nell’aula Consiliare di palazzo degli Elefanti, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese e del presidente del Consiglio comunale Giuseppe Castiglione. Il Comitato dei festeggiamenti Agatini, presieduto dal nuovo presidente Riccardo Tomasello, e composto da Giuseppe Gennarino, Fulvia Caffo, Maria Grazia Tomasello, Giampaolo Adonia, Giovanni Russo e Carmelo Peluso, presente anche il presidente Emerito Luigi Maina. “Un incontro- ha detto il sindaco- molto importante per la città che getta solide basi nell’approssimarsi della festa”. Gli ha fatto eco Riccardo Tomasello “ Un bel segnale per il territorio perché testimonianza di fede e devozione da parte dei rappresentanti delle Candelore che rappresentano sì i mestieri ma, idealmente, la cittadinanza nel suo insieme”. Nel corso dell’incontro, svoltosi in un clima di confronto cordiale e propositivo si sono trattati vari aspetti relativi sia alla festa sia alle stesse candelore. In particolare si è convenuto di avviare un percorso di sponsorizzazioni e raccolta fondi per restaurare e conservare le candelore che con i vari stili, dal rococò al liberty, dal veneziano al barocco, rappresentano un importante patrimonio artistico da preservare. “ Ho chiesto inoltre ai rappresentanti delle Candelore - ha continuato Tomasello- una festa disciplinata, all’insegna della sobrietà e del rispetto delle altrui sensibilità”. Inoltre ciascuno dei tredici rappresentanti ha ricevuto un blocchetto di ricevute da compilare ad ogni donazione effettuata dai fedeli, aziende e privati nel corso della festa. Donazioni che, si è convenuto, saranno utilizzate anche per finanziare progetti di solidarietà durante le festività. “Rilanciamo così- ha concluso Tomasello- una stagione di legalità e rispetto delle regole nella festa di Sant’Agata che è esempio e valore per l’intera collettività”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento