Sant'Agata, il programma dei festeggiamenti dal 12 al 18 agosto

"Siamo pronti a vivere un nuovo abbraccio della Città a Sant'Agata. Dal 12 al 18 agosto festeggeremo l’893mo anniversario del ritorno delle Reliquie della Patrona nella nostra città”. Lo afferma in una nota il Comitato per la Festa di Sant'Agata

"Siamo pronti a vivere un nuovo abbraccio della Città a Sant'Agata. Dal 12 al 18 agosto festeggeremo l’893mo anniversario del ritorno delle Reliquie della Patrona nella nostra città”. Lo afferma in una nota il Comitato per la Festa di Sant'Agata, composto dal presidente Francesco Marano, il vice Giuseppe Barletta, il segretario Carlo Zimbone, il tesoriere Roberto Giordano, Teresa Di Blasi, Filippo Donzuso, Mimmo Percolla e il presidente onorario Luigi Maina, illustrando gli appuntamenti estivi. "Sarà come sempre una grande emozione partecipare all’incontro d’agosto con Sant’Agata – afferma il Presidente Francesco Marano -. Vogliamo ringraziare l’Arcivescovo Salvatore Gristina e il Sindaco Salvo Pogliese per la grande attenzione mostrata verso il Comitato e l’organizzazione della Festa, insieme al Parroco della Cattedrale Mons. Scionti, al Maestro del Fercolo, alle associazioni Agatine, delle Candelore e della Legalità. Così come ringraziamo per il grande lavoro svolto il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza presieduto dal Prefetto Claudio Sammartino che, con i rappresentanti delle forze dell’Ordine, il Questore, i Comandanti dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il Comandante dei Vigili del Fuoco, il Comandante dei Vigili Urbani, i rappresentanti del comparto sanità, 118 e Protezione Civile, si è più volte riunito in queste settimane fornendo indicazioni precise affinchè la Festa si svolga nel migliore dei modi, con un’attenzione alla Sicurezza che cresce di anno in anno. Abbiamo lavorato con il Capo di Gabinetto del Comune Giuseppe Ferraro, con l’Assessore alla Protezione Civile Alessandro Porto e la sua Direzione e vogliamo sottolineare il contributo decisivo che come sempre sarà fornito dai vigili urbani, dai dipendenti comunali e dai volontari, insieme alle figure che hanno sempre supportato il lavoro del Comitato e l’organizzazione della Festa. Anche quest’anno, inoltre, si svolgerà la Notte Bianca della Cultura, curata dall’assessore Barbara Mirabella, con i musei ed i siti culturali aperti fino a mezzanotte, segno di come la città viva con fermento anche la Festa estiva”.

Confermati i tradizionali appuntamenti. Lunedì 12 agosto si festeggia Sant'Euplio (alle 9 la traslazione del Braccio reliquiario del Compatrono nella chiesetta di piazza Borsa e alle 18 la Messa in cattedrale). Venerdì 16 è la giornata dedicata al Velo di Sant’Agata, esposto in Cattedrale dalle ore 7,30 e poi in Processione dalle 19 in piazza Duomo, via Vittorio Emanuele, piazza San Placido, via Porticello, via Dusmet (con la sosta di preghiera davanti la Fontanella di Sant’Agata) e rientro in Cattedrale. A seguire come detto la Notte Bianca della Cultura, il cui programma dettagliato sarà illustrato nei prossimi giorni. Sabato 17 agosto è la giornata principale, con i Festeggiamenti per il ritorno a Catania delle Reliquie della nostra Patrona da Costantinopoli: alle ore 8 l'apertura del Sacello e la traslazione sull'altare della cattedrale delle Reliquie di S.Agata, alle 19 la Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dall'Arcivescovo metropolita e a seguire la processione del Busto e dello Scrigno in piazza Duomo, porta Uzeda, via Dusmet (con i fuochi pirotecnici), via Porticello, piazza San Placido, via Vittorio Emanuele e ritorno in Cattedrale. Si conclude domenica 18 con la giornata della Solennità della Dedicazione della Cattedrale. Anche quest’anno ci sarà la postazione per la donazione di sangue a favore dell’Ospedale Garibaldi a cura dell’ADVS-FIDAS CT, sabato 17 dalle 17 alle 21, davanti la Basilica Collegiata, e domenica 18 alle ore 19,30 si svolgerà un importante concerto al Grand’Organo della Cattedrale, con il direttore artistico Salvatore Reitano.

"Tanti momenti significativi per una Festa che ad agosto è destinata a crescere sempre di più - concludono Marano, Barletta, Zimbone, Giordano, Di Blasi, Donzuso e Percolla . E ci auguriamo possa essere vissuta con trasporto e serenità dai devoti catanesi ma anche dai tantissimi turisti presenti a Catania che avranno un'occasione in più per ammirare la nostra stupenda città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

Torna su
CataniaToday è in caricamento