Santa Maria di Licodia, bruciata l'auto del sindaco: indagini in corso

I carabinieri non escludono la natura dolosa dell'incendio. Le fiamme, che hanno attaccato anche altre due vetture, hanno annerito i muri dell'edificio davanti a cui sostavano le macchine

Attentato incendiario, la notte scorsa, contro l'auto del sindaco di Santa Maria di Licodia, Salvatore Mastroianni. La sua auto, una Volkswagen Passat, è stata completamente distrutta dalle fiamme.

I carabinieri non escludono la natura dolosa dell'incendio. Le fiamme, che hanno attaccato anche altre due vetture, hanno annerito i muri dell'edificio davanti a cui sostavano le macchine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento