Santa Maria di Licodia, trovato cavallo maltrattato in un casolare: denunciato il proprietario

La polizia provinciale e i carabinieri, in un casolare in contrada “Marvizzaro” hanno trovato un purosangue inglese, ferito agli arti inferiori e posteriori e affetto da una sindrome nervosa

A Santa Maria di Licodia, in un casolare in contrada “Marvizzaro” la polizia provinciale e i carabinieri hanno trovato un cavallo, purosangue inglese, tenuto in pessime condizioni igienico-sanitarie. L'animale ha ferite agli arti anteriori e posteriori,  abrasioni ed escoriazioni al garrese dovute, presumibilmente alla "sindrome dell'orso", una malattia che provoca un dondolamento incontrollato e conseguente sfregamento sulle pareti della stalla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rintracciato il proprietario del terreno, C.R, 48 anni, gli è stato contestato il reato di maltrattamento di animali, violazioni amministrative relative al mancato passaggio di proprietà del cavallo che è stato sequestrato e affidato in giudiziale custodia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento