Sanzioni per un chiosco bar "abusivo" su una pubblica via

Sanzionato il titolare di un esercizio nella fattispecie "chiosco-bar", che abusivamente ha adibito a zona di somministrazione la pubblica via

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo agli esercizi commerciali e di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, ieri, personale del commissariato Borgo Ognina, ha sanzionato il titolare di un esercizio nella fattispecie “chiosco-bar”, che abusivamente ha adibito a zona di somministrazione la pubblica via, invadendolo con arredi vari ed attrezzature. I conseguenti adempimenti amministrativi hanno comportato il sequestro di 3 tavoli, 15 sedie e 3 ombrelloni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento