rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Sanzioni della polizia amministrativa, nel mirino "Chiosco catanese" e discoteca "Chocolate party"

Contravvenzione per il titolare del "Chiosco Catanese" per occupazione del suolo pubblico, avendo collocato sul marciapiede a fianco all’attività 3 frigoriferi e una tenda veranda. Serata danzante senza essere in possesso del certificato rilasciato dalla commissione comunale di vigilanza per il titolare della discoteca

Controlli della squadra amministrativa della divisione polizia amministrativa e sociale della questura di Catania. Tra i provvedimenti presi, una contravvenzione per il titolare del  “Chiosco Catanese” per occupazione del suolo pubblico, avendo collocato sul marciapiede a fianco all’attività 3 frigoriferi e 1 tenda veranda. Non in regola anche la discoteca “Chocolate Party”, il cui responsabile è stato indagato in stato di libertà per aver attivato abusivamente un esercizio pubblico di discoteca e contravvenzionato per aver tenuto una serata danzante senza essere in possesso del certificato rilasciato dalla commissione comunale di vigilanza sui pubblici spettacoli e della prescritta autorizzazione di Polizia, che controlla il rispetto delle condizioni di sicurezza della struttura a tutela del pubblico.

Inoltre, sono stati sottoposti a controllo alcuni esercizi pubblici per la somministrazione di alimenti e bevande dove veniva è stato accertato che il titolare, di uno di questi esercizi, ha portato avanti l’attività senza aver fatto comunicazione all’autorità comunale e non ha inoltre provveduto a registrare lo stabilimento presso l’autorità sanitaria provinciale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanzioni della polizia amministrativa, nel mirino "Chiosco catanese" e discoteca "Chocolate party"

CataniaToday è in caricamento