menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciano sassi sulle auto, denunciati due minorenni ad Acireale

Gli agenti di polizia sono riusciti a bloccare i due giovanissimi teppisti, rispettivamente di 14 e di 17 anni

Alcuni giovani sono penetrati all’interno del dismesso albergo delle Terme di Acireale e ieri pomeriggio stavano lanciando sassi sulla SS 114, mettendo in pericolo gli automobilisti di passaggio. Gli agenti di polizia sono riusciti a bloccare i due giovanissimi teppisti, rispettivamente di 14 e di 17 anni. Addosso al ragazzo più grande è stata rinvenuta una dose, per uso personale, di marijuana. I due sono stati accompagnati presso gli uffici del commissariato di Acireale e denunciati per il reato di attentato alla sicurezza dei trasporti. Per il diciassettenne è anche scattata la segnalazione alla Prefettura di Catania, per l’uso di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

Contrastare il Covid-19: ecco i 5 DPI più efficaci

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ristrutturare

Ristrutturare low cost: ecco come comportarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento