Sbarco 163 immigrati, fermati tre scafisti: tra loro un "veterano"

Uno dei tre fermati, Omar Abo Warrad, 20 anni, è un "veterano": era stato infatti già arrestato lo scorso 9 aprile a Siderno in provincia di Reggio Calabria, sempre con l'accusa di aver pilotato una barca carica di profughi

Agenti della squadra mobile di Catania hanno fermato tre egiziani ritenuti gli scafisti del barcone con 163 immigrati a bordo soccorso dalla fregata della Marina Militare "Espero".

Uno dei tre fermati, Omar Abo Warrad, 20 anni, è un "veterano": era stato infatti già arrestato lo scorso 9 aprile a Siderno in provincia di Reggio Calabria, sempre con l'accusa di aver pilotato una barca carica di profughi. Gli altri due scafisti hanno 19 e 17 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento