Porto di Catania, in arrivo nave "madre": a bordo ci sono 175 migranti

L'arrivo a Catania era atteso per la mattina ma le condizioni meteo avverse hanno causato il ritardo. L'imbarcazione, che aveva trasportato 175 migranti, è scortata dalla fregata della Marina Militare "Aliseo"

Arriverà alle 16 al molo di Mezzogiorno del porto di Catania la nave "madre" sequestrata ieri dalla Marina Militare a Sud di Capo Passero in un'operazione contro l'immigrazione clandestina coordinata dalla Dda della Procura etnea.

L'arrivo a Catania era atteso per la mattina ma le condizioni meteo avverse hanno causato il ritardo. L'imbarcazione, che aveva trasportato 175 migranti, è scortata dalla fregata della Marina Militare "Aliseo", a bordo della quale si trovano i quindici componenti del suo equipaggio che sono stati fermati su disposizione della magistratura.  

L'inchiesta è coordinata dal procuratore della Repubblica a Catania Giovanni Salvi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento