Cronaca

Sbarco migranti, svolta nelle indagini: fermato un presunto scafista

L'uomo, un cittadino del Gambia, è stato fermato dalla squadra mobile della Questura di Catania ed è accusato di essere stato alla guida di un gommone dove si trovava il migrante deceduto durante il viaggio in mare durato ben 2 giorni

Dopo lo sbarco al Porto di Catania dei 300 migranti, avvenuto la notte scorsa, ecco la prima svolta nelle indagini operate dalla squadra mobile della Questura etnea. Un cittadino del Gambia è infatti ritenuto lo scafista di una delle tre imbarcazioni soccorse dalla petroliera "Nord Farer" nel Mar Mediterrano.

L'uomo è stato fermato dalla squadra mobile della Questura di Catania ed è accusato di essere stato alla guida di un gommone dove si trovava il migrante deceduto durante il viaggio in mare durato ben 2 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarco migranti, svolta nelle indagini: fermato un presunto scafista

CataniaToday è in caricamento