Scabbia: contagiati medici, infermieri e pazienti del Vittorio Emanuele

A seguito dell'allarme scattato nei reparti dell'Ospedale Vittorio Emanuele, il direttore medico del presidio, Santina Carini, tranquillizza sulla procedura di bonifica eseguita

A seguito dell'allarme scattato nei reparti dell'Ospedale Vittorio Emanuele - dove una signora deceduta per scabbia ha contagiato medici, infermieri e pazienti -  il direttore medico del presidio, Santina Carini, tranquillizza sulla procedura di bonifica eseguita.

Su come si sia diffusa la scabbia, il direttore Carini precisa: "E' probabile che la signora avesse la scabbia in incubazione e che la malattia si sia presentata soltanto dopo il ricovero. Quando abbiamo avuto il sospetto che oltre alla psoriasi ci fosse dell'altro, abbiamo subito proceduto con l'esame istologico e avendo avuto la certezza della presenza del caso di scabbia ci siamo comportati di conseguenza: profilassi del personale e bonifica degli ambienti in cui si era registrata la presenza della signora".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre, infatti, ai casi registrati nella "Clinica medica", ne sarebbero stati accertati altri nel reparto di Nefrologia e nel Day hospital. Voci che la dottoressa Carini esclude con fermezza: "A me risultano – puntualizza - soltanto i casi di Clinica Medica e comunque vorrei sottolineare che la situazione è del tutto sotto controllo. Il personale – ribadisce – è stato sottoposto a profilassi e gli ambienti bonificati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento