rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Scandalo Catania, sale il numero degli indagati: occhi puntati sul “treno 33”

Il terremoto che ha scosso ieri la piazza etnea e l'Italia intera continua a svelare nuovi dettagli e scenari. Il numero degli indagati nelle ultime ore, da 19 sarebbe salito a 30. Occhi puntati sul "treno 33" della gara Catania-Trapani, così definito nelle intercettazioni, numero che porta il nome di Terlizzi

Caos Catania senza fine. Il terremoto che ha scosso ieri la piazza etnea e l'Italia intera continua a svelare nuovi dettagli e scenari. Il numero degli indagati nelle ultime ore, da 19 sarebbe salito a 30.

Secondo gli inquirenti, inoltre, i tentativi di combine potrebbero essere stati 8 e non soltanto le 5 gare emerse inizialmente. Occhi puntati sul “treno 33” della gara Catania-Trapani, così definito nelle intercettazioni, numero che porta il nome di Terlizzi, anche se l’ex difensore del Catania si è definito estraneo alla vicenda.

ECCO COME TRUCCAVANO LE PARTITE: INTERCETTAZIONI

L'INCHIESTA: IL TERREMOTO SUL CALCIO CATANIA

Da una conversazione tra Delli Carri e Di Luzio prima del derby del "Massimino" finito 4-1, oltre al numero 33, si fa riferimento a un treno delle 4 (numero di maglia di Pagliarulo del Trapani, già finito tra gli indagati) e poi un treno delle 3 (numero di maglia di Daì).

L'ARRESTO DI PULVIRENTI: LE IMMAGINI

Il procuratore Palazzi, avviato il procedimento sull'inchiesta di Catania, ha chiesto intanto gli incartamenti degli atti per proseguire con la giustizia sportiva e le società che rischiano provvedimenti in serie B potrebbero essere altre oltre quella rossazzurra. Soltanto quando i nomi di tutti gli indagati saranno resi noti, la portata del fenomeno potrà essere svelata del tutto. Si profila un'estate calda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo Catania, sale il numero degli indagati: occhi puntati sul “treno 33”

CataniaToday è in caricamento