Scandalo formazione, coinvolta la moglie di Lombardo: lei si difende

"Vi dico come stanno le cose. Io entro all'Enap, ente che è stato sciolto, nel 1986 - ha dichiarato Saveria Grosso - e vengo assorbita dall'Anfe. Nel 2001 prendo un periodo di aspettativa non retribuita di un anno come previsto da contatto. Non rientro più all'Anfe, non percepisco più stipendio"

Si infittisce lo scandalo formazione a Catania. Spuntano nuovi nomi. Tra tutti spicca quello della moglie di Raffaele Lombardo, Saveria Grosso che ha incontrato la stampa prima di entrare, insieme al marito e al figlio Toti, nell'aula del palazzo di Giustizia di Catania per l'udienza del processo. "Non ho percepito una lira e quando andavo all'Anfe io firmavo, facevo il mio lavoro. C'è tutto il mio carico di lavoro, ci sono le lettere firmate da me, i protocolli fatti da me. Quindi di che cosa stiamo parlando?", ha affermato la moglie dell'ex presidente della Regione.

"Vi dico come stanno le cose. Io entro all'Enap, ente che è stato sciolto, nel 1986 - ha aggiunto Saveria Grosso - e vengo assorbita dall'Anfe. Nel 2001 prendo un periodo di aspettativa non retribuita di un anno come previsto da contatto. Non rientro più all'Anfe, non percepisco più stipendio. Nel 2009 mi viene notificato il licenziamento. Andate a fare tutte le verifiche all'ufficio provinciale del lavoro, all'ispettorato, dove risulta il mio permesso non retribuito".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Uno stillicidio continuo di  notizie. Ci sia un avviso di garanzia, tanto io sono collezionista di avvisi di garanzia e poi dimostreremo la nostra innocenza, che avrà il bollo ovviamente del giudice, questo è ovvio", ha dichiarato Raffaele Lombardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento