rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

L'ex sindaco Scapagnini racconta le prestazioni sessuali di Silvio

L'ex sindaco di Catania e medico personale di Berlusconi, rilascia un'intervista a Novella 2000 e svela i segreti della camera da letto del presidente

Imperdibili le dichiarazioni di Umberto Scapagnini, ex sindaco di Catania, onorevole Pdl e medico personale di Silvio Berlusconi che esalta le prestazioni "hot" del nostro premier.

L'ex primo cittadino etneo chiarisce, su Novella 2000, le sue dichiarazioni sulle eccezionali prestazioni sessuali di Silvio Berlusconi, rilasciate alcuni giorni fa durante un'intervista alla radio: "È un uomo fisicamente e intellettualmente superiore, può avere sei rapporti alla settimana, senza esagerare".

Le "4 o 5 volte al giorno" dichiarate, forse per l’eccitazione della diretta del programma radiofonico erano, quindi, un’esagerazione. La media settimanale, però, non è da poco. Soprattutto per un uomo di 74 anni che ha anche sconfitto un tumore alla prostata. A Novella 2000 Scapagnini racconta anche di aver "discusso con il premier di iniezioni alla base del pene che hanno un effetto immediato", e di avergli dato un solo consiglio per non disperdere la sua carica di energia: «un sonnellino pomeridiano di tre quarti d’ora. Un vero toccasana per un uomo della sua età».

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex sindaco Scapagnini racconta le prestazioni sessuali di Silvio

CataniaToday è in caricamento