Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Scappa con lo scooter alla vista della polizia: denunciato un minore

Il ragazzo ha iniziato una folle corsa per sfuggire ai controlli degli agenti che lo hanno inseguito per 6 chilometri nelle strade cittadine

Nella serata di ieri, personale delle Volanti ha denunciato in stato di libertà un diciassettenne, resosi responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali stradali gravi. In particolare, gli operatori in transito sulla strada statale 192 hanno notato un giovane a bordo di un motociclo Honda SH 300 il quale alla vista della volante si è dato alla fuga.

Nonostante venissero azionati i dispositivi di segnalazione acustica e visiva in dotazione alla volante, lo stesso, ha proseguito la sua fuga a folle velocità per le strade cittadine per circa sei chilometri, non curante del fatto di mettere a rischio l’incolumità sia degli operatori che degli utenti della strada. Questa follia è durata fino a quando non ha perso il controllo del mezzo scontrandosi con un motociclo che procedeva in senso di marcia opposto. Sul posto veniva inviato personale del 118 che ha trasportato entrambi i motociclisti presso il pronto soccorso di un ospedale cittadino. Il predetto ha dichiarato ai poliziotti di essere scappato perché privo della copertura assicurativa e della patente di guida. La bravata si è conclusa fortunatamente con una prognosi giudicata guaribile in dieci giorni per il ragazzo alla guida dell’Honda, mentre, per l’uomo investito, la prognosi è stata di trenta giorni a causa delle lesioni riportate. Dopo i rilievi della polizia municipale, il minore veniva condotto in questura, denunciato e riaffidato alla madre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa con lo scooter alla vista della polizia: denunciato un minore

CataniaToday è in caricamento