Scappa dai domiciliari per comprare le sigarette, arrestata

Era stata protagonista di un rocambolesco inseguimento per le vie di Librino lo scorso 24 aprile

La 32enne Valentina Giuffrida era stata protagonista di un rocambolesco inseguimento per le vie di Librino lo scorso 24 aprile, fuggendo dalle forze dell'ordine con una vettura rubata dopo aver fumato crack e bevuto alcolici. Ieri un nuovo arresto. I carabinieri hanno eseguito un nuovo arresto dopo averla pizzicata fuori dalla sua abitazione, in cui sarebbe dovuta rimanere per scontare la pena ai domiciliari. Si è giustificata dicendo di essere uscita per comprare le sigarette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento