Scarica per strada sacchi di rifiuti speciali: indagato

L'uomo, incurante del verde pubblico e della zona residenziale in cui ha agito, ha trasportato e abbandonato 26 sacchi di materiale di risulta nei pressi di viale Bummacaro

Nella giornata di ieri, il personale del Commissariato Librino ha eseguito controlli mirati al contrasto dei reati ambientali. Un controllo è stato eseguito in viale Bummacaro, dove il pluripregiudicato D.E. di anni 30 è stato indagato per gestione illegale di rifiuti speciali pericolosi, ai sensi dell’articolo 256 D. Leg.vo 152/2006,. L'uomo, incurante del verde pubblico e della zona residenziale in cui ha agito, ha trasportato e abbandonato 26 sacchi di materiale di risulta nei pressi del viale e altri 5 li ha scaricati nell'adiacente giardino pubblico. Alla luce di quanto accertato, i poliziotti hanno sequestrato penalmente tutto il materiale inquinante e l'hanno affidato temporaneamente in giudiziale custodia all'indagato; successivamente e in presenza delle previste autorizzazioni rilasciate dall'autorità competente, i rifiuti verranno smaltiti in luoghi idonei mediante l'utilizzo dell'apposito formulario previsto dalla normativa di settore per smaltire i rifiuti speciali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento