menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scassina la cassa automatica di una lavanderia: arrestato

Il 38enne Giuseppe Giaggeri è stato beccato in viale Libertà nei pressi dell'esercizio commerciale

I carabinieri del nucleo radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato il 38enne Giuseppe Giaggeri di Regalbuto (in provincia di Enna), poiché ritenuto responsabile di furto aggravato. Grazie ad una telefonata pervenuta al 112 Nue, tramite la quale un cittadino ha segnalato un furto in atto all’interno della lavanderia di viale Libertà, l’equipaggio della gazzella è potuto intervenire rapidamente intercettando l’uomo mentre tentava di fuggire dopo essersi impossessato di 25 euro, asportati poco prima mediante forzatura della cassa automatica ubicata nei locali dell’esercizio commerciale. Perquisito sul posto, è stato trovato in possesso, oltre che del denaro rubato, di arnesi da scasso (un cacciavite e due palanchini). La refurtiva è stata restituita all’avente diritto, mentre l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari così come disposto dal giudice in sede di direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento