Sciopero lavoratori Ipi-Oikos, emergenza in prima circoscrizione: "Subito disinfestazione"

Rifiuti e caldo hanno creato non pochi disagi nei vari quartieri della città. Un appello parte dal cuore di Catania, la prima circoscrizione, dove è il Presidente Salvatore Romano, in rappresentanza anche del Consiglio, a chiedere "un servizio straordinario di disinfestazione dei siti dove sono collocati i cassonetti"

Catania in ginocchio dopo lo sciopero dei lavoratori Ipi-Oikos. (FOTO DI CATANIA INVASA DAI RIFIUTI). Rifiuti in città e caldo hanno creato non pochi disagi nei vari quartieri della città. Un appello parte dal cuore di Catania, la prima circoscrizione, dove è il Presidente Salvatore Romano, in rappresentanza anche del Consiglio,  a segnalare i primi disagi:

"A seguito dello sciopero del servizi di raccolta rifiuti solidi urbani nel territorio del Comune di Catania, dovuto a ritardo di pagamenti degli stipendi, motivo per cui siamo vicini ai lavoratori ed alle loro famiglie, chiediamo all’Amministrazione Comunale di Catania di disporre all’interno della prima Circoscrizione, un servizio straordinario di disinfestazione dei siti dove sono collocati i cassonetti, al fine di prevenire situazioni di rischio igienico sanitario, dovuto anche alle temperature tropicali che hanno interessato  la nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento