Cronaca

Lavoratrori dei supermercati Fortè in sit in per gli stipendi arretrati

Si è giunti a questa decisione dopo una riunione sindacale dei lavoratori del gruppo

Le organizzazioni sindacali autonome Usi e Sinalp Sicilia hanno indetto una giornata di sciopero generale con un sit In nei punti vendita della Meridi Srl, titolare del marchio della Fortè. Si è giunti a questa decisione dopo una riunione sindacale dei lavoratori del gruppo, che lamentano i mancati pagamenti degli ultimi stipendi e il mancato rispetto degli orari di servizio e delle qualifiche di assunzione, condizioni queste inaccettabili in un paese che si definisce civile e democratico.

"Pur avendo in tutti i modi cercato di interloquire con la dirigenza aziendale della Meridi Srl - spiegano in una nota unitaria i sindacati - al fine di trovare una soluzione condivisa ed in grado di soddisfare le giuste pretese dei lavoratori e le esigenze aziendali, non si è riusciti ad avere un incontro, anche semplicemente interlocutorio. Questo atteggiamento ostracistico nei confronti dei propri dipendenti. I lavoratori sono stati costretti ad agire ed indire un sit In in alcuni punti vendita". In mancanza di soluzioni, saranno programmate altre iniziative analoghe

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratrori dei supermercati Fortè in sit in per gli stipendi arretrati

CataniaToday è in caricamento