Scippatore beccato dai "Falchi" dopo inseguimento: arrestato

In manette è finito Carlo Andrea Maurici, il pregiudicato ha trascinato a terra una ragazza per rubarle la borsa

Nella serata di ieri, personale della squadra mobile ha arrestato Carlo Andrea Maurici (del 1984) – pregiudicato, ritenuto responsabile di rapina. Permane l’attenzione della squadra mobile e del gruppo Falchi al fenomeno dei reati predatori consumati in particolare nelle aree del centro cittadino, infatti dopo l’arresto degli autori di furti negli appartamenti i Falchi, nel corso di mirati servizi proiettati nella movida catanese, mentre percorrevano la via Ventimiglia, notavano un’autovettura fiat 600 di colore bianco che accostava da dietro tre giovani donne che camminavano a piedi lungo il marciapiede. Improvvisamene il guidatore dell’auto, sporgendo il braccio dal finestrino, ha afferrato la borsa che una delle tre ragazze portava a spalla tentando di strappargliela. La donna ha opposto un’energica resistenza riuscendo in un primo momento a trattenere la borsa per la tracolla ma il malvivente ha accelerato l’andatura dell’autovettura trascinando a terra la donna per qualche metro fino a quando non è riuscito a farle perderle la presa. Nel giro di pochi secondi la pattuglia Falco ha immediatamente iniziato l’inseguimento del malvivente che nel contempo era fuggito ad alta velocità verso il centro cittadino. Nonostante le difficoltà emerse nelle fasi dell’inseguimento, operato dai Falchi a bordo delle moto, la macchina è stata bloccata e l’autore è stato comunque immobilizzato dagli operatori e tratto in arresto nei pressi della via Androne mentre teneva ancora in mezzo alle gambe la borsa rapinata poco prima. Quanto recuperato è stato consegnato alla legittima proprietaria, che nell’occorso della rapina ha subito delle lievi lesioni ed è stata medicata sul posto da personale sanitario del 118. Dopo le formalità di rito, Maurici è stato condotto presso la casa circondariale di Piazza Lanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

Torna su
CataniaToday è in caricamento