Barriera, scivolo inagibile proprio davanti alla sede dei servizi sociali

Davanti ai maggiori uffici comunali del quartiere l'ingresso per i disabili è off limits

Sono ancora troppi gli ostacoli a Catania per disabili. In via Piergiorgio Frassati, proprio davanti alla sede della seconda circoscrizione, lì dove si trova l'ufficio dei servizi sociali e l'anagrafe, entrare in sedia rotelle o con un semplice passeggino diventa una vera e propria impresa. A segnalarcelo è il consigliere Vincenzo Crimi che afferma: "C'è una scivola a conchiglia che risulta alta ed estremamente faticosa tanto per disabili e mamme con bambini. Andrebbe rimossa e rifatta secondo le norme".

 Proprio accanto allo scivolo a conchiglia dal dislivello fuori misura, all'angolo del marciapiede è stata realizzata, in maniera decisamente artigianale, una sorta di rampa in cemento che dovrebbe agevolare sedie a rotelle e carrozzine a salire sul marciapiede, ma che di fatto risulta quasi un ulteriore ostacolo. "Chiediamo che l'accesso agli uffici comunali del quartiere - conclude Crimi - sia semplice e agevole per tutti. Dobbiamo consentire ai disabili di muoversi in maniera indipendente, in totale libertà e autonomia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento