Cronaca

Scogliera, tenta di scavalcare un cancello e rimane con la gamba infilzata

Utilizzando un gruppo da taglio oleodinamico, i vigili del fuoco intervenuti, hanno rimosso la parte della cancellata attorno alla gamba del giovane che, una volta liberato, è stato trasportato all'ospedale Cannizzaro Catania per essere sottoposto ad intervento chirurgico

Su richiesta del sevizio sanitario 118, alle 19.45 di ieri, una squadra di vigili del fuoco del comando provinciale di Catania è intervenuta ad Aci Castello in via Don Luigi Sturzo, 21 (Zona scogliera) per soccorrere un giovane rimasto con la gamba infilzata nel cancello della recinzione metallica di un'abitazione.

73270212_2989431311072361_1719939694000603136_n-2

Nel tentativo di scavalcare un cancello metallico, alto circa 2 metri, il giovane è rimasto con la gamba infilzata in una punta delle aste sporgenti. Utilizzando un gruppo da taglio oleodinamico, i vigili del fuoco intervenuti, hanno rimosso la parte della cancellata attorno alla gamba del giovane che, una volta liberato, è stato trasportato all'ospedale Cannizzaro Catania per essere sottoposto ad intervento chirurgico per la rimozione della parte metallica infilazata nella gamba e ricevere le cure del caso.

Sul posto presenti anche militari del locale Comando di Stazione dell'Arma dei Carabinieri per gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scogliera, tenta di scavalcare un cancello e rimane con la gamba infilzata

CataniaToday è in caricamento