Scommesse online illegali: smantellato gruppo guidato da un catanese

Gestiva un business illecito tra il Lazio e la Sicilia ed era noto alle forze dell'ordine per la sua vicinanza ad un'organizzazione mafiosa

I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Frosinone, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma - direzione distrettuale antimafia), stanno procedendo nel Lazio e in Sicilia a eseguire un'ordinanza cautelare e di sequestro preventivo nei confronti di un gruppo criminale guidato da un 47enne di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, residente nel comune di Ferentino, in provincia di Frosinone,  è già noto alla giustizia per la sua affiliazione a un'organizzazione mafiosa. L'organizzazione avrebbe gestito un business illegale nel settore della raccolta delle scommesse on line. La finanza ha arrestato cinque persone e ne ha indagate otto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento