Ritrovata la 16enne dopo l'appello dei familiari sui social

Si chiama Giulia Nicosia e di lei si erano perse le tracce nei pressi del Polivalente di San Giovanni La Punta

Aggiornamento

Giulia è stata ritrovata, ad annunciarlo i parenti con un post su Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si chiama Giulia Nicosia, ha 16 anni e oggi nei pressi dell'Istituto Polivalente, di San Giovanni La Punta (CT) si sono perse le tracce". A lanciare l'appello su Facebook era stata la sorella. La ragazza è alta circa 1 metro e 55, capelli castani a caschetto. "Chiunque la dovesse vedere -  continua - è pregato di contattare o chiamare al numero 340 2140911 oppure al 392 7772403 o direttamente le autorità di polizia"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Dopo una festa alla Playa accusa i sintomi del Coronavirus, minorenne positivo in isolamento domiciliare

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 7 nuovi contagi: 6 sono nel catanese

  • Incidente autonomo sull'asse dei servizi, un ferito grave

  • Allerta meteo arancione su Catania per possibili temporali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento