Ritrovata la 16enne dopo l'appello dei familiari sui social

Si chiama Giulia Nicosia e di lei si erano perse le tracce nei pressi del Polivalente di San Giovanni La Punta

Aggiornamento

Giulia è stata ritrovata, ad annunciarlo i parenti con un post su Facebook.

"Si chiama Giulia Nicosia, ha 16 anni e oggi nei pressi dell'Istituto Polivalente, di San Giovanni La Punta (CT) si sono perse le tracce". A lanciare l'appello su Facebook era stata la sorella. La ragazza è alta circa 1 metro e 55, capelli castani a caschetto. "Chiunque la dovesse vedere -  continua - è pregato di contattare o chiamare al numero 340 2140911 oppure al 392 7772403 o direttamente le autorità di polizia"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento