Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Scomparsa a Bronte una donna rumena, ancora in corso ricerche del Cnsas

Si cerca una anziana donna rumena scomparsa da venerdi mattina intorno alle 11,00 a sud di Bronte, nei pressi dei ripetitori di Monte Colla ( alla periferia del paese). Da allora nessuna notizia

Sono attualmente in corso da parte degli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della Stazione Etna Nord e delle Forze dell’Ordine, coordinate dai Carabinieri di Bronte, su attivazione e coordinamento della Prefettura di Catania, le ricerche di una anziana donna rumena scomparsa da venerdi mattina intorno alle 11,00 a sud di Bronte, nei pressi dei ripetitori di Monte Colla ( alla periferia del paese).

Da allora nessuna notizia. I familiari hanno così allertato le Forze dell’Ordine che hanno avviato le prime ricerche. Oggi la prefettura di Catania ha diramato l’avviso di ricerca persone scomparse assegnando il coordinamento delle ricerche ai CC della Compagnia di Randazzo che hanno attivato il CNSAS. Le squadre della Stazione Etna Nord hanno avviato le ricerche dall’ultimo punto di osservazione, utilizzando le tecnologie di cartografia digitale e georeferenziazione in uso al CNSAS, avvalendosi di complessi sistemi informatici e satellitari. Partecipano alle ricerche anche i militari del SAGF e il personale del Corpo Forestale dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa a Bronte una donna rumena, ancora in corso ricerche del Cnsas

CataniaToday è in caricamento