rotate-mobile
Cronaca

Pd deposita simbolo con scritta "Chinnici presidente", il M5S: "Così non va"

Nuove frizioni all'interno del fronte progressista. I pentastellati avevano chiesto di non inserire il nome della candidata. Di Paola: "I dem siciliani somigliano sempre di più a quelli nazionali, ma sono sicuro che l'eurodeputata risponderà al nostro documento di 9 punti"

Il fronte progressista siciliano continua a scricchiolare. L'ultimo scontro si è aperto sul simbolo depositato dai Dem per le Regionali in programma il 25 settembre. Il Pd ha scelto il logo classico corredato dalla scritta "Chinnici presidente". Decisione non gradita dal M5s che nell'ultimo vertice avevano chiesto all'alleato di non inserire la dicitura Chinnici in modo che la candidata governatrice, indicata dal voto delle primarie, rappresentasse l'intera coalizione e non un solo partito.

"Oggi abbiamo depositato, all'assessorato regionale alle Autonomie locali, il simbolo della lista del Partito democratico a sostegno di Caterina Chinnici, candidata presidente della coalizione progressista. Un grazie sentito ai delegati Giovanni Bruno e Alfredo Rizzo. Un passo alla svolta" si legge nella pagina Facebook del Pd siciliano, nella quale campeggia il logo depositato.

"Il Pd siciliano somiglia sempre di più a quello nazionale, così non va", dichiara all'Ansa il referente del M5s in Sicilia, Nuccio Di Paola. "Sono certo che Chinnici a breve risponderà al nostro documento di 9 punti, il problema è il Pd: sta sottovalutando la situazione", ha aggiunto Di Paola, che oggi ha depositato anch'egli il simbolo del M5s. Logo classico anche in questo caso, con la scritta 2050 sotto le cinque stelle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd deposita simbolo con scritta "Chinnici presidente", il M5S: "Così non va"

CataniaToday è in caricamento