rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Scoperta dai finanzieri una centrale di masterizzazione in via Garibaldi

I militari del Gruppo di Catania hanno scoperto in un normalissimo negozio di prodotti informatici di via Garibaldi, una vera e propria centrale di masterizzazione abusiva in piena attività di duplicazione

 I finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno sequestrato oltre 3 mila tra cd e dvd  piratati che venivano rivenduti su strada nei mercati rionali. I militari del Gruppo di Catania hanno scoperto in un normalissimo negozio di prodotti informatici di via Garibaldi, una vera e propria centrale di masterizzazione abusiva in piena attività di duplicazione. Al momento della perquisizione erano in pieno funzionamento numerosi componenti hardware collegati a computer, stampanti e masterizzatori che in poco tempo permettevano la duplicazione di centinaia di supporti magnetici per la riproduzione delle più recenti opere cinematografiche e musicali, insieme a locandine in stampa colorata da inserire nelle custodie del materia le piratato.

Al momento della perquisizione, erano stati già riprodotti oltre 3.500 dischetti, pronti per essere immessi sul mercato. Le attività di monitoraggio avevano infatti consentito di rilevare un sensibile andirivieni di cittadini extracomunitari che, dopo aver fatto ingresso nel negozio, si dirigevano verso un locale occulto, per poi riuscirne dopo alcun i minuti, con alcune buste contenenti  materiale audio-video pirata. L’intervento si è concluso con la denuncia della titolare e il sequestro d i tutto il materiale illecitamente riprodotto e dell’attrezzatura utilizzata per l’attività di duplicazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta dai finanzieri una centrale di masterizzazione in via Garibaldi

CataniaToday è in caricamento