menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperto ordigno bellico nella zona industriale

L'ordigno é stato ritrovato nei giorni scorsi in contrada "Pantano d'Arci" nel corso dei lavori per la realizzazione del "Polo logistico Interporto"

Domani, a partire dalle 8, si procederá alle operazioni di bonifica e rimozione, ad opera degli artificieri del 4° reggimento Genio Guastatori di Palermo, di una bomba di aereo di fabbricazione tedesca, risalente alla seconda guerra mondiale, del peso di circa 500 chilogrammi. L'ordigno é stato ritrovato nei giorni scorsi in contrada "Pantano d'Arci" nel corso dei lavori per la realizzazione del "Polo logistico Interporto", nella zona industriale di Catania.

Dopo una complessa attivitá di coordinamento condotta dall'Ufficio di Protezione Civile della Prefettura di Catania, é stato deciso di spostare il residuato bellico dal luogo del ritrovamente in una cava nella zona "Primosole", per farla brillare in condizioni di massima sicurezza. Durante le operazioni, le forze dell'ordine insieme agli agenti della Polizia Municipale e della Polizia Provinciale di Catania provvederanno a interdire l'accesso alla zona, per un raggio di circa cinquecento metri, con particolare riferimento all'area compresa tra la strada provinciale 104 e le strade statali 385 e 194, il tempo strettamente necessario all'effettuazione delle operazioni di messa in sicurezza.


Il Comando provinciale dei vigili del fuoco e il 118 forniranno al Genio Guastatori il necessario supporto sanitario, logistico e tecnico, mentre la Societá Interporto collaborerá per lo svolgimento delle attivitá. Il Dipartimento Regionale di Protezione Civile Servizio per la Sicilia orientale e l'Ufficio di Protezione Civile del Comune di Catania hanno redatto, in collaborazione, un piano di emergenza per le operazioni di trasferimento e di esplosione "controllata" dell'ordigno , provvedendo a delimitare la zona e a informare preventivamente le persone interessate ad allontanarsi dai luoghi delle delle operazioni che saranno coordinate dalla Prefettura di Catania che ha anche predisposto una sala operativa per seguire costantemente ogni fase delle attivitá.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento