Scoppia lite tra quattro ospiti di un centro di seconda accoglienza, un ferito

Un 36enne iracheno che è stato soccorso e trasportato dal personale del 118 all'ospedale Cannizzaro di Catania

I carabinieri di Mascalucia hanno sedato una violenta lite scoppiata tra quattro ospiti di un locale centro di seconda accoglienza. A picchiarsi, per motivi ancora non noti, due cittadini nigeriani, di 25 e 27 anni, un iracheno di 36 anni ed un iraniano di 40 anni.

Ad avere la peggio è stato il 36enne iracheno che è stato soccorso e trasportato dal personale del 118 all'ospedale Cannizzaro di Catania dove, medicato, è stato riscontrato affetto da "trauma maxillo facciale" guaribile in 30 giorni. I quattro sono stati denunciati per rissa alla Procura di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento