Scoppia bombola da sub in centro ricarica, pompieri in azione in via Messina

Fortunatamente la detonazione non ha causato ferite gravi, anche se due persone che si trovavano nelle vicinanze sono state raggiunte dall'onda d'urto e trasportate in ospedale dai soccorritori del 118

Poco dopo le 12 di questa mattina una violenta esplosione si è verificata all'interno di un negozio di articoli sportivi in via Messina, nel quartiere di Ognina, a causa dello scoppio di una bombola da sub avvenuta all'interno della vasca di ricarica dell'ossigeno per gli erogatori. Fortunatamente la detonazione non ha causato ferite gravi, anche se due persone che si trovavano nelle vicinanze sono state raggiunte dall'onda d'urto e trasportate in ospedale dai soccorritori del 118. Oltre ai sanitari sono intervenuti anche carabinieri e vigili del fuoco per mettere in sicurezza il locale, parzialmente danneggiato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento