Scordia, divieto di transito e regolamentazione della circolazione sulla provinciale 217

Il tratto di strada in questione è quello compreso tra la strada provinciale 28/I e la strada statale 38 5 che sarà chiusa al transito

La città metropolitana di Catania ha emesso un’ordinanza per regolamentare la circolazione sulla strada provinciale 217, fuori dal centro abitato di Scordia e in prossimità della contrada Santuzza - Campana. Il tratto di strada in questione è quello compreso tra la strada provinciale 28/I e la strada statale 385, che sarà chiuso al transito ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I residenti potranno transitare ad una velocità massima di 20 chilometri all’ora. Delle barriere inamovibili saranno messe nel punto in cui la sede stradale si è ammalorata a causa la recente alluvione. Il percorso alternativo è lungo la statale 385 e la provinciale 28/I. La segnaletica sarà posta dalla Pubbliservizi su disposizione della Città Metropolitana. Il rispetto degli obblighi, dei divieti e delle limitazioni cui gli utenti della strada devono uniformarsi verrà verificato dagli organi di polizia stradale di cui all’art. 12 del codice della strada vigente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento