Scordia, spaccio in pieno centro città: arrestati due uomini

In Via Toselli un 36enne e un 23enne vendevano droga ad acquirenti occasionali. Sono stati trovati in possesso di hashish e marijuana

Emanuele Alfrego Giuggioli, 36enne e un 23enne ieri sera sono stati colti in flagranza di reato dai carabinieri di Palagonia mentre vendevano droga. I due stavano spacciando in via Toselli, in pieno centro a Scordia. Prontamente sono stati fermati e perquisiti dai militari che li hanno trovati in possesso di  11 grammi di hashish, 35 di marjuana, già suddivisa in dosi e la somma contante 404 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta guadagno dell’attività di illecita. E'stata accertata nell'attività anche la collaborazione di due donne che sono state denunciate per favoreggiamento. Nel contesto sono stati fermati anche 3 giovani acquirenti, tra cui una ragazza, segnalati alla questura.I due arrestati sono stati portati nel carcere di Caltagirone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento