Scovato latitante, si nascondeva nel sottotetto della casa della madre

I carabinieri di Paternò hanno posto fine alla latitanza del 35enne paternese Salvatore Faro, destinatario di un ordine per la carcerazione emesso nel settembre del 2018 dal Tribunale di Catania

I carabinieri di Paternò hanno posto fine alla latitanza del 35enne paternese Salvatore Faro, destinatario di un ordine per la carcerazione emesso nel settembre del 2018 dal Tribunale di Catania. L’uomo, condannato dai giudici etnei per spaccio di sostanze stupefacenti e furto aggravato, reati commessi distintamente il 14 marzo 2010 nel capoluogo etneo e il 4 settembre 2016 a Paternò, dovendo scontare la pena equivalente ad anni 3, mesi 4 e giorni 22 di reclusione, si era reso irreperibile fuggendo, presumibilmente, all’estero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini dei militari dell’Arma, svolte senza alcuna soluzione di continuità, ieri sera hanno dato i frutti sperati quando, irrompendo in quella abitazione di via Caltanissetta, neanche l’amore materno – la donna ha tentato invano di sviare i carabinieri - ha potuto sottrarre il figlio alla cattura, avvenuta nel locale sottotetto dell’immobile dove l’uomo aveva trovato rifugio. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Catania piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento