rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Scuola, entro l'8 settembre le domande di borse di studio 2016-2017 per gli aventi diritto

La richiesta va presentata nella sede della scuola primaria o secondaria di primo grado frequentata dallo studente. Per accedere al beneficio, l'Isee relativo ai redditi 2015 non deve essere superiore a 10.632,94 euro

Attivate dalla Regione siciliana le procedure per l'assegnazione delle Borse di studio per l'anno scolastico 2016-2017 (Legge 62/2000), destinate alle famiglie degli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, statali e paritarie, a sostegno delle spese sostenute per l'istruzione.

Lo comunica l'ufficio Buoni libro e borse di studio della Pubblica Istruzione precisando che la circolare e il bando di riferimento (n.15/2017 e n.1 del 25/05/2017) sono pubblicati sul sito della Regione, www.regione.sicilia.it, nella pagina del dipartimento Istruzione e formazione professionale.

La domanda di Borsa di studio, formulata sul modello predisposto, deve essere compilata in ogni sua parte dal genitore o da altro soggetto che rappresenta il minore, residente nel Comune di Catania, e deve attestare I'Isee per i redditi 2015 non superiore a 10.632,94 euro, come previsto dalla normativa.

L'istanza corredata della documentazione richiesta va presentata, pena l'esclusione dal beneficio, entro l'8 settembre 2017 nella sede dell'istituzione scolastica frequentata. Sarà la stessa scuola a trasmettere la richiesta all’ufficio borse di studio della direzione Pubblica Istruzione per completare l’iter previsto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, entro l'8 settembre le domande di borse di studio 2016-2017 per gli aventi diritto

CataniaToday è in caricamento