Stabilizzazione per 1028 docenti siciliani, Beretta: "Merito del nostro decreto"

Si tratta di 1028 siciliani, che temevano di rimanere esclusi dal percorso di stabilizzazione avviato dal Governo con la Legge 107 sulla Buona Scuola

I docenti iscritti nella graduatoria di merito del 2012 della scuola dell'Infanzia potranno avere l'immissione in ruolo. Tra loro anche mille siciliani.

Il deputato catanese del Pd Giuseppe Berretta, che sulla vicenda a gennaio aveva presentato un'interrogazione parlamentare e chiesto il supporto del sottosegretario all'Istruzione, Davide Faraone, ci tiene a dire la sua esprimendo grande soddisfazione per l'emendamento approvato pochi giorni fa in Senato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si tratta di circa 2 mila persone in tutta Italia, 1028 dei quali sono siciliani, giustamente preoccupati perché temevano di rimanere esclusi dal percorso di stabilizzazione avviato dal Governo con la Legge 107 sulla Buona Scuola. Il nostro emendamento, che negli ultimi mesi ha proseguito il suo iter al Senato e che si è concretizzato con l'approvazione in commissione Cultura e Istruzione a Palazzo Madama, pone fine a quella che sarebbe stata un'ingiustizia, una discriminazione nei confronti di questi insegnanti inseriti nelle graduatorie di merito del concorso 2012, che adesso saranno immessi in ruolo senza dover superare un nuovo concorso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento