Scuole, Provincia: interventi urgenti negli edifici scolastici

La sicurezza, la qualità ed il comfort degli edifici scolastici è un imperativo assoluto se si vuol tutelare il diritto allo studio e l’incolumità di chi ogni giorno varca i cancelli della scuola: studenti, docenti, personale amministrativo e non

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

La sicurezza, la qualità ed il comfort degli edifici scolastici è un imperativo assoluto se si vuol tutelare il diritto allo studio e l’incolumità di chi ogni giorno varca i cancelli della scuola: studenti, docenti, personale amministrativo e non. Proprio per assolvere a questo dovere, che è essenzialmente morale, la Provincia regionale di Catania ha, tra le sue prime voci di spesa, la manutenzione delle scuole, sebbene la nota carenza di fondi pubblici abbia ristretto negli ultimi anni numero e qualità di interventi. Per razionalizzare i provvedimenti, il commissario straordinario della Provincia, Giuseppe Romano, ha inviato a tutti i direttori amministrativi degli Istituti superiori – che, come è noto, sono di competenza dell’Ente - una circolare, chiedendo loro quali siano gli interventi più urgenti da realizzare. A seguito delle risposte pervenute, la Provincia ha cominciato ad esaminare le richieste, agendo su più fronti: con sopralluoghi, con progetti esecutivi, con l’avviamento delle procedure di bando per i lavori da effettuare.

Torna su
CataniaToday è in caricamento