Nove scuole di Catania "si raccontano" al Centro Sicilia

L’area eventi del Centro Sicilia ha ospitato gli stand delle scuole che hanno messo in rassegna laboratori di vario genere

Nove scuole di Catania si sono incontrate in una due giorni organizzata al Parco commerciale Centro Sicilia. L’iniziativa, dal titolo ‘Le scuole si raccontano’ e che rientra in un più ampio progetto dell’Osservatorio d’area n°3 di Catania sul fenomeno della dispersione scolastica, è stata un autentico rendez vous che ha messo assieme i piccoli della scuola dell'infanzia fino ai liceali di alcuni importanti istituti del capoluogo etneo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’area eventi del Centro Sicilia ha ospitato gli stand delle scuole che hanno messo in rassegna laboratori di vario genere catturando, così, l’attenzione degli avventori del parco commerciale. Particolarmente affollati gli spazi dedicati alle tecnologie come il simulatore di volo e di controllo del traffico aereo, ma anche di robotica e sviluppo di attività digitali. Non sono mancati gli apprezzamenti per i laboratori artistici, teatrali e per le opere realizzate dagli studenti ed esposte nell’area eventi. Particolarmente coinvolgente il laboratorio teatrale interattivo che ha visto partecipare anche diversi avventori del Centro Sicilia, ma a strappare gli applausi sono stati, ovviamente, i bambini ed i ragazzi delle scuole che su un palco hanno messo in scena delle performace che, di fatto, hanno prodotto un vero e proprio show . “Il progetto ‘Le scuole si raccontano’ è uno delle tante iniziative realizzate con e per il territorio – spiega il direttore del Centro Sicilia, Giuseppe Bella – . E’ un modo diverso di partecipare assieme, seppure da prospettive diverse, alla crescita della nostra società, consapevoli dell’importanza del cosiddetto learn by doing messo in atto dai docenti e perfettamente recepito dai ragazzi”. Le scuole protagoniste dell’attività appena conclusa sono nove. Si tratta degli Istituti comprensivi ‘Sauro-Giovanni XXIII’, ‘Vittorino da Feltre’, ‘Montessori-Mascagno’, ‘Petrarca’, ‘De Roberto’, ‘Di Guardo-Quasimodo’, del liceo scientifico Principe Umberto, del liceo artistico ‘Lazzaro’ e dell’Istituto tecnicno ‘Ferrarin’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento