Seconda circoscrizione, consiglieri di maggioranza non partecipano alla seduta

Lo rende noto Vincenzo Li Causi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Il Presidente della 2ª Circoscrizione Vincenzo Li Causi, informa i cittadini residenti nella 2ª Circoscrizione, che nella seduta di Consiglio Circoscrizionale del 3 Aprile u.s. i componenti della minoranza (Consiglieri Campisi, Carnazza, Di Blasi, Patella e Ruffino Sancataldo) col pretesto che non era stata approvata la pregiudiziale, presentata da uno di loro, di differire di 24 ore l’espressione del parere su due importantissime Deliberazioni- “Documento Unico di Programmazione 2017/2019” e “Bilancio di previsione 2017/2019”-per avere la possibilità di un esame più approfondito delle stesse, hanno fatto mancare il numero legale. Il Presidente Li Causi tiene a far rilevare che il giorno successivo, con senso di responsabilità, i Consiglieri di maggioranza non hanno partecipato alla seduta di prosecuzione per non gravare sulle casse comunali.

Torna su
CataniaToday è in caricamento