Barriera e Canalicchio, più sicurezza nelle piazze e nelle aree verdi

I consiglieri Patella e Campisi evidenziano l'importanza della riqualificazione degli spazi pubblici, ma anche la necessità di maggiore vigilanza contro furti e atti vandalici

"I lavori al parco Zammataro rappresentano un grosso risultato, in termini di decoro e sicurezza, per i quartieri di Barriera e Canalicchio. Interventi che abbiamo richiesto tante volte, in questi ultimi anni, e per questo oggi facciamo un plauso all’amministrazione comunale per la riqualificazione di quest’area. La questione di fondo, però, resta comunque la cura ed i controlli del parco una volta che il cantiere potrà considerarsi concluso".  Così i consiglieri della seconda circoscrizione Alessandro Campisi e Adriana Patella commentano la situazione delle piazze e delle aree verdi nella municipalità, molto spesso vittime di furti e atti vandalici.

"Nella seconda circoscrizione, sulla carta, le aree verdi sono tantissime - continuano Patella e Campisi - ed i luoghi dove la gente può socializzare non mancano. Il problema è che la maggior parte di questi posti versano in condizioni disastrose perché vittime negli anni di vandali e perché, al loro interno, non vengono assicurati controlli costanti contro i ladri. Piazza Del Carmelo, Largo Bordighera, piazza Delle Universiadi, piazza Europa, piazza Vicerè, parco Amico, parco Gioeni e moltissimi altri siti finiscono sistematicamente nel mirino di delinquenti che danneggiano l’intera collettività. L’ultimo episodio riguarda la piazzetta di Ognina con le panchine imbrattate e l’arredo urbano danneggiato. Nel contesto della prevenzione al vandalismo, quindi, la cittadinanza attiva gioca un ruolo fondamentale. La conservazione di un bene pubblico sta nel suo rispetto, nella sua valorizzazione e nella sua protezione dai soliti incivili". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ben vangano gli interventi di Palazzo degli Elefanti per riqualificare i punti di aggregazione del territorio ma,  -concludono i due consiglieri -allo stesso tempo ribadiamo la necessità di dotare questi luoghi di un sistema funzionale ed efficiente di videosorveglianza. A questo si aggiunga pure l’affidamento di piazze e parchi alle associazioni di volontariato che possono assicurare un minimo di controllo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento