Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca San Nullo / Via Sebastiano Catania

"Segnali stradali appena installati in zone pericolosissime", la denuncia di Anastasi

In vista dell'apertura della stazione metro Cibali sono stati apposti diversi cartelli stradali che indicano il passaggio a livello ma in punti potenzialmente pericolosi, come in via Sebastiano Catania

In vista dell'apertura della stazione metro di Cibali - ma non solo - sono stati apposti, in zona, diversi segnali stradali che indicano la presenza del passaggio a livello. Peccato però che i nuovi segnali siano stati installati in strade spesso molto strette e in luoghi potenzialmente molto pericolosi. Addirittura un segnale si trova in curva: basta una distrazione di un motociclista o di un automobilista per poter far accadere gravi danni per gli utenti della strada. 

Nello specifico lo scorso week end sono stati installati diversi segnali in varie zone della città ma in via Sebastiano Catania, nella parte che conduce alla metro San Nullo, vi sono cartelli in posizioni particolarmente pericolose. A denunciare l'accaduto è il consigliere comunale Sebastiano Anastasi: "In via Catania vi è addirittura un cartello posizionato in curva a ridosso della circonvallazione: se un'auto o una moto lo prende può cagionare gravissimi danni. I cartelli che dovrebbero avvisare gli utenti della strada di eventuali pericoli in realtà centuplicano il pericolo per via della loro posizione!". 

In via Sebastiano Catania, tra la circonvallazione e via La Ferlita, sono diversi i cartelli apposti a ridosso della linea continua bianca laterale - visto che manca il marciapiede - costringendo così i pedoni a mettersi sulla carreggiata per evitarli. Altri, invece, sono posti a ridosso della carreggiata in maniera preoccupante specie per chi conduce veicoli a due ruote. "La via è molto stretta - dice ancora Anastasi - e lo capisco ma non si possono mettere i cartelli stradali in quel modo poiché si mette a rischio la sicurezza di pedoni, automobilisti e motociclisti. Andavano trovate soluzioni differenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Segnali stradali appena installati in zone pericolosissime", la denuncia di Anastasi

CataniaToday è in caricamento